Accessori per monopattini elettrici: guida all’acquisto

Black Friday 2020
Black Friday 2020
Vedi le migliori offerte sui monopattini elettrici del Black Friday 2020
6 giorni restanti

Accessori per monopattini elettrici

Negli ultimi anni si è acceso un grande interesse verso tutti quei mezzi elettrici che possono essere utili per muoversi agevolmente soprattutto nei centri urbani, rendere più comodi gli spostamenti dei pendolari e di chi deve utilizzare i mezzi pubblici per recarsi al lavoro o a scuola e rispondere in modo adeguato alla necessità di far fronte a un risparmio energetico e a un minor inquinamento, atmosferico e acustico.

Tra questi spiccano senz’altro i monopattini elettrici che, in molti casi, assieme alle biciclette elettriche, rappresentano un’ottima alternativa all’uso dell’auto e che rendono molteplici vantaggi sia in termini economici, sia in termini di praticità e di sostenibilità.

La micromobilità urbana, infatti, è un argomento che, soprattutto negli ultimi anni, è stato al centro dell’attenzione, proprio per fronteggiare i tanti problemi dati dal traffico urbano e per agevolare nel miglior modo possibile gli spostamenti sia in area urbana, sia tra zone limitrofe interessate al fenomeno del pendolarismo.

I monopattini elettrici hanno dalla loro un gran numero di vantaggi, compreso il fatto che risultano comodi da utilizzare, divertenti da guidare e adatti a una larga fascia di popolazione, non soltanto ai più giovani.

Tra l’altro, gran parte dei modelli in commercio sono pensati per un trasporto facilitato, quindi hanno un peso e dimensioni ridotte, oltre che un telaio pieghevole. Ciò ne agevola il trasporto, in quanto è possibile caricare il proprio monopattino nel bagagliaio dell’auto per poterlo avere sempre con sé, per realizzare in modo comodo anche spostamenti misti con l’utilizzo di mezzi pubblici (treno, autobus, metro…), poterlo stipare senza difficoltà anche in spazi ridotti e trasportarlo anche a mano senza fare un’eccessiva fatica anche in vacanza.

Non a caso, i monopattini elettrici sono stati presi come oggetto di interesse da molte amministrazioni comunali come mezzi adatti allo sharing, ovvero quell’utile e “intelligente” sistema di noleggio temporaneo e di condivisione di mezzi di trasporto indicato per attraversare la città in modo veloce, senza doversi ritrovare imbottigliati nel traffico, e raggiungere luoghi anche poco serviti dai mezzi pubblici.

Sono inoltre stati inseriti tra i mezzi di micromobilità elettrica per i quali è possibile ottenere un bonus di acquisto, grazie al quale si può spendere una cifra minore e quindi risparmiare sul loro acquisto.

Il grande interesse riscontrato negli ultimi anni riguardo ai monopattini elettrici e ad altri mezzi di locomozione elettrici ha fatto sì che i modelli messi in commercio dalle case produttrici dovessero garantire un livello sempre maggiore di sicurezza e di affidabilità, in modo da rendere il più sicuro possibile il loro impiego su strada, ed ecco che così oggi si è arrivati anche nel nostro Paese a una normativa a cui produttori di monopattini elettrici e loro utilizzatori devono attenersi e che riguardano soprattutto la potenza del mezzo, la sua velocità massima e tutti quei dispositivi necessari per rendere la loro circolazione su strada sicura per sé e per gli altri.

Oggi sul mercato troviamo moltissimi diversi modelli di monopattino elettrico, da quelli più basici a quelli più accessoriati anche delle più recenti tecnologie e che mettono a disposizione dispositivi e accorgimenti che ne migliorano le prestazioni e rendono ancora più sicuro il loro utilizzo in ogni momento della giornata e con ogni condizione di fondo stradale e di situazione atmosferica.

Perché il proprio monopattino elettrico risulti più comodo, pratico, funzionale, è in ogni caso possibile equipaggiarlo di accessori aggiuntivi che possono essere acquistati a parte.

Si tratta di diversi tipi di accessori per monopattini che possono implementare diverse funzionalità, utili sia per chi ha già un monopattino elettrico e vuole avere maggiori comodità nella sua guida e nel suo utilizzo, sia come ottima idea regalo da fare a chi ne possiede uno, di cui tener conto in molte occasioni, dal Natale al compleanno a una ricorrenza speciale.

In molti casi si tratta di accessori dal prezzo contenuto, ma che possono fare la differenza per quanto riguarda la sicurezza, la praticità d’uso e la comodità.

Qui di seguito vogliamo darvi qualche idea per quanto riguarda accessori per monopattini elettrici che consentono di ottimizzare l’impiego del monopattino elettrico e far sì che questo piccolo ma utilissimo mezzo di trasporto a due ruote sia ancora più performante, sicuro e confortevole.

Tra questi, secondo il nostro parere, alcuni di questi sono da ritenersi accessori indispensabili per un utilizzo corretto del proprio mezzo, soprattutto quelli, come per esempio caschi e protezioni per diverse parti del corpo, che preservano da cadute accidentali e urti e che quindi sono dei veri e propri dispositivi di sicurezza.

Altri sono accessori obbligatori, che talvolta, soprattutto nei modelli meno recenti, non sono presenti all’acquisto, ma devono essere montati sul proprio mezzo elettrico perché questo sia in regola con le disposizioni indicate dalla normativa e, soprattutto, dia maggiori garanzie di sicurezza (tra questi l’impianto di illuminazione e il dispositivo di segnalazione acustica).

Altri, infine, sono accessori utili ma non indispensabili, integrabili facilmente nel proprio monopattino elettrico, per implementarne le funzionalità e renderne l’utilizzo ancora più comodo.

Un nostro consiglio è quello di valutare, prima dell’acquisto di accessori per monopattini elettrici, se questi sono indicati per il modello sul quale dovranno poi essere montati e utilizzati. Alcune aziende produttrici di monopattini elettrici, infatti, consigliano specifici accessori per determinati modelli, mentre si trovano in commercio accessori universali che possono essere montati su ogni diverso modello.

Altro nostro consiglio, sempre prima di procedere all’acquisto, è quello di valutare bene i materiali di costruzione degli accessori e i tipi di agganci, soprattutto per quelli che vanno applicati al manubrio. Da tener conto, infatti, che si tratta di oggetti che devono saper ben resistere alle intemperie, essere ben saldi e sopportare bene urti e cadute accidentali.

Monopattini elettrici: accessori da non perdere

Caschi per monopattino elettrico: la sicurezza innanzitutto

Per guidare una bici elettrica o un monopattino elettrico la normativa in vigore non dà l’obbligo dell’utilizzo del casco, ma tutti sappiamo quanto invece sia importante la protezione e la sicurezza quando ci si appresta a una mobilità urbana e il nostro consiglio è quello di servirsene in ogni occasione. In vendita vi sono ottimi caschi sia per bambini ma anche per adulti anche a prezzi piuttosto contenuti che rappresentano ottimi dispositivi di sicurezza e sono costruiti in modo da dare non solo un’adeguata protezione, ma soddisfare ogni comodità ed esigenza. Vi sono infatti molti modelli che consentono una buona aerazione, che sono regolabili in modo che si adattino perfettamente alle misure di chi lo indossa, curati anche dal punto di vista estetico, dotati di segnalazione con catarifrangenti o a led (con alcuni è addirittura possibile segnalare anche la svolta a destra e a sinistra), in modo da dare una visibilità ancora maggiore, con imbottitura removibile e quindi facilmente lavabile. Un consiglio per chi vuole acquistare un casco per monopattino elettrico è che questo, oltre ovviamente ad assorbire bene gli urti, garantisca un buon campo visivo e protegga in modo efficace tutta la zona della testa. Ovviamente, fondamentale, che il casco sia certificato, ovvero riporti la marcatura CE e il riferimento alla normativa EN 1078.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Ginocchiere, gomitiere, polsiere: una protezione completa

La protezione non è mai eccessiva quando si parla di muoversi su strada, sia se si tratta di ragazzi sia se si tratta di adulti. Per proteggere adeguatamente anche quelle zone del corpo più delicate che rimangono più esposte durante gli spostamenti in monopattino elettrico, un’ottima soluzione è rappresentata da ginocchiere, gomitiere e polsiere. Acquistabili in kit o in singoli articoli, possono dare il massimo della sicurezza in caso di urti e cadute accidentali e preservare l’incolumità di ginocchia, gomiti e polsi.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Computer di bordo/ciclocomputer

Molti modelli di monopattino elettrico tra i più recenti e innovativi hanno già integrati diversi dispositivi che consentono di utilizzare il mezzo nel modo più pratico e di avere sotto controllo tutti i dati riguardanti le condizioni di marcia e il suo uso, come per esempio la velocità, il livello di carica della batteria e, in alcuni modelli, addirittura se il monopattino ha bisogno di manutenzione. Tra gli accessori che si possono acquistare e che possono essere montati sulla barra del manubrio del monopattino vi sono i computer di bordo o ciclocomputer a batteria con i quali tenere traccia della velocità di marcia, del tempo, della distanza percorsa e anche di altri dati relativi all’uso del proprio monopattino. Diversi i modelli disponibili, più o meno sofisticati, compresi quelli senza fili, wireless. Ciò che riteniamo importante, prima dell’acquisto, è di valutare la leggibilità dei dati, la facilità di utilizzo, la durata della batteria del computer di bordo. Un altro accessorio utile quando si ha un computer di bordo installato sul proprio monopattino elettrico è una custodia per computer di bordo, ovviamente impermeabile, che consente di proteggerlo adeguatamente da pioggia, polvere, intemperie.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Specchietti retrovisori

Per quanto riguarda gli accessori utili per il monopattino elettrico, il nostro consiglio è quello di equipaggiarsi di adeguati specchietti retrovisori, da installare a destra e a sinistra nella barra del manubrio, che consentono di avere una visuale completa di ciò che avviene alle proprie spalle mentre si guida. Facili da installare, sono disponibili in varie tipologie. Da valutare bene, prima dell’acquisto, il diametro del manubrio su cui andranno installati, in modo che vi si possono adattare perfettamente.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Segnalatore acustico

Per legge il monopattino elettrico, per poter circolare su strada ed essere in regola con le indicazioni indicate dalla normativa attuale, deve essere equipaggiato di un segnalatore acustico, ovvero di un “campanello” che possa adeguatamente segnalare la propria presenza su strada. I modelli attuali ne sono per lo più già equipaggiati di serie, ma se il monopattino elettrico che si utilizza non lo ha già in dotazione, è necessario acquistarne uno. In commercio si trovano vari tipi di segnalatore acustico per monopattini elettrici tra campanelli classici, come quelli utilizzati per le biciclette, e segnalatori acustici a batteria che emettono una segnalazione acustica simile a quella di un clacson.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Integrazioni alle luci in dotazione del monopattino elettrico

Per garantire il massimo della sicurezza su strada, la normativa prevede che i monopattini elettrici, per essere a norma, devono essere dotati di un’adeguata illuminazione, in modo non solo da avere una buona visibilità anche nelle ore serali, ma anche per segnalare in modo ottimale agli altri utenti della strada la propria presenza. In ogni caso, vi possono essere modelli non troppo ben equipaggiati soprattutto per quanto riguarda le segnalazioni posteriori oppure si potrebbe sentire l’esigenza di avere una maggiore sicurezza e quindi di voler implementare i dispositivi di illuminazione per il proprio monopattino elettrico. In questo caso sono disponibili per l’acquisto diverse tipologie di segnalatori luminosi, sotto forma di catarifrangenti e/o di luci a led, che possono essere applicati facilmente sul proprio monopattino e farci sentire ancora più tranquilli quando ci muoviamo su strada nelle ore dopo il tramonto o in zone poco illuminate.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Giubbini, gilè, bretelle e pettorine catarifrangenti per un uso più sicuro dei monopattini elettrici

Una protezione molto importante (e difatti fortemente consigliata) per quando ci si muove con il proprio monopattino elettrico dopo il tramonto e fino all’alba, soprattutto in zone fuori dai centri abitati o poco illuminate, è sicuramente rappresentata dal giubbino, dal gilè, dalle bretelle o dalle pettorine catarifrangenti, da indossare appunto per segnalare la propria presenza ed evitare quindi spiacevoli inconvenienti. In commercio vi sono diversi tipi di dispositivi retroriflettenti ad alta visibilità e senza dubbio non sarà difficile trovare quello più adatto a sé.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Antifurto per monopattini elettrici: una sicurezza in più

Chi si appresta ad acquistare un monopattino elettrico o ne ha già uno, senza dubbio prima o poi deve pensare a come proteggere il proprio mezzo a due ruote dai furti. Se è vero che oggi molti tipi di monopattino elettrico sono pensati soprattutto per essere trasportati con facilità e quindi hanno dimensioni e peso ridotto, nonché telaio pieghevole e quindi possono potenzialmente essere sempre portati con sé, sia in casa sia sul luogo di lavoro, e stipati con facilità anche in piccoli spazi, c’è da considerare che in molti casi è necessario proteggere il proprio monopattino elettrico da eventuali furti. A questo scopo vi sono in commercio diverse tipologie di antifurto, oggi appositamente concepiti per monopattini elettrici, che assicurano in modo sicuro con lucchetti il tubo centrale del monopattino a pali e cancelli (per esempio ve ne sono di tipo a una manetta o a due manette) oppure altri dispositivi, adatti a monopattini con freno a disco, che ne bloccano il funzionamento, impedendo quindi che il monopattino venga rubato.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Extender per manubrio multifunzione

Utile soprattutto nel caso in cui il proprio monopattino elettrico sia accessoriato di diversi accessori quali per esempio segnalatore acustico, porta smartphone, porta borraccia, un estensore per manubrio è spesso molto utile per avere comunque disponibili tutti i propri accessori e una maggiore comodità di guida.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Nastri anticollisione e decorativi

Per proteggere ancora meglio il proprio monopattino elettrico e dargli al contempo un tocco personalizzato, è possibile applicarvi delle strisce autoadesive che impediscono allo scooter di rovinarsi in tutte quelle parti che possono essere più danneggiate per il suo utilizzo o a causa di urti. Se ne trovano in commercio di varie tipologie e colorazioni, in materiale resistente e impermeabile, in alcuni casi anche autoriflettenti, in modo da assolvere una funzione di maggiore visibilità anche durante le ore serali e in caso di poca illuminazione.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Sedili removibili per monopattini elettrici

In commercio vi sono modelli di monopattino elettrico dotati già di serie di sedile, per lo più removibile. L’utilizzo di una sella rende molto comodo l’utilizzo del monopattino elettrico in varie situazioni; molte persone infatti si sentono più sicure durante il movimento del mezzo se sono sedute, avvertendo un maggiore senso di equilibrio, inoltre il sellino può rappresentare un modo più confortevole di guidare quando si tratta di dover fare lunghi tratti di strada. Se il proprio monopattino elettrico non è già dotato di serie di sedile, è comunque possibile acquistare separatamente questo utile accessorio. Ovviamente ve ne sono diversi modelli, dai più basici a quelli super ammortizzati, che assorbono in modo ottimale le asperità del fondo stradale. Importante considerare, prima dell’acquisto, che il sedile che si vuol acquistare sia compatibile con il modello di monopattino elettrico sul quale lo si vuole montare, che abbia una installazione facile e veloce e, possibilmente, sia regolabile in altezza. In questo modo non solo potrà essere adattato al meglio alla persona che lo guida, ma anche adattarsi a più utilizzatori, nel caso per esempio che in famiglia lo stesso mezzo venga utilizzato da più persone.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Supporti per smartphone

Per avere il proprio smartphone sempre sott’occhio (molto utile per esempio nel caso in cui si vogliano consultare mappe per muoversi su strade che non si conoscono o per raggiungere punti precisi della città), un oggetto davvero utile con cui accessoriare il proprio monopattino elettrico è il porta smartphone da agganciare sul manubrio. In commercio ve ne sono di diverse tipologie, più o meno accessoriati. Alcuni infatti, più economici, sono semplicemente dei supporti per smartphone, altri invece presentano anche tasche utili per riporre piccoli oggetti che si vogliono avere sottomano. Anche se oggi le dimensioni dei supporti per smartphone tengono conto dei diversi modelli, il nostro consiglio è quello di valutare, prima dell’acquisto, le dimensioni esatte del proprio smartphone e quelle del supporto che vogliamo acquistare perché questo vi si adatti bene. Un consiglio che ci sentiamo di dare è, comunque, quello di utilizzare il proprio smartphone durante la guida del monopattino solo per situazioni urgenti e con il vivavoce e, semmai, come detto, per consultare mappe stradali. Ovviamente non è vietato ascoltare musica mentre si guida il proprio monopattino, ma riteniamo questa attività molto sconsigliata, in quanto può distrarre dalla guida soprattutto quando ci si trova in mezzo al traffico cittadino.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Portaoggetti da appendere a monopattini elettrici

Benché sia molto comodo utilizzare uno zaino quando ci si sposta con il proprio monopattino elettrico, è talvolta comodo poter avere la possibilità di usufruire di tasche, borse, portaoggetti (meglio se in materiale rigido e antiurto) da poter appendere direttamente al monopattino. In commercio si trovano diverse soluzioni pratiche e comode a prezzi contenuti che senza dubbio incontrano le esigenze di ognuno, rendendo il proprio piccolo ma prezioso mezzo elettrico a due ruote ancora più pratico per custodire e avere sempre con sé smartphone, portafogli, cuffiette, caricabatterie, chiavi, guanti o altri piccoli oggetti.

In commercio vi sono pratiche e comode scooter bag disponibili in diverse dimensioni, appositamente pensate per essere apposte al tubo centrale del monopattino elettrico e poter avere così sempre con sé tutto ciò che serve. La posizione centrale di una borsa portaoggetti per monopattino consente al mezzo di non sbilanciarsi e quindi di tenere comunque una guida sicura. Il nostro consiglio, se si vuol dotare il proprio monopattino elettrico di una borsa portaoggetti, è quello di acquistarne una realizzata in materiale rigido antiurto e impermeabile.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Ganci per borsa da applicare ai monopattini elettrici

Se è vero che il nostro consiglio, quando si viaggia in monopattino, è quello di indossare uno zaino, che consente di non sbilanciarsi durante la guida e di avere tutto con sé a contatto con il corpo, è anche vero che talvolta si potrebbe avere la necessità di poter agganciare al monopattino una borsa o una busta della spesa. A questo scopo vi sono appositi ganci da poter applicare al tubo centrale del monopattino che, con pochi euro, possono rendere il nostro mezzo di trasporto ancora più comodo e pratico.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Maniglie di trasporto

Una delle caratteristiche che fanno del monopattino elettrico un mezzo oggi tra i più apprezzati da chi ha l’esigenza di muoversi spesso su tragitti urbani o è interessato da pendolarismo per motivi di lavoro o di studio, è il fatto che i modelli attuali sono studiati per essere facilmente trasportati. A questo scopo, infatti, si sono realizzati modelli di monopattino sempre più leggeri e di dimensioni contenute, pieghevoli, che possono essere facilmente caricati nel bagagliaio dell’auto e trasportati anche sui mezzi pubblici senza difficoltà. Diversi modelli oggi in commercio sono dotati di serie di maniglie di trasporto che consento di trasportare il proprio monopattino elettrico con praticità, ma se il proprio monopattino ne è sprovvisto, niente paura: è possibile acquistare separatamente maniglie di trasporto che si agganciano al tubo dello sterzo quando il monopattino è ripiegato e che possono rendere ancora più confortevole, meno faticoso e più pratico il suo trasporto a mano.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Tracolle/cinghie/lacci per facilitare il trasporto dei monopattini elettrici

Un modo molto comodo per trasportare a mano il proprio monopattino una volta che è stato ripiegato è tramite apposite tracolle o cinghie o lacci dotati di moschettoni. Ve ne sono di diverse fatture, ma ovviamente i più comodi sono quelli con lunghezza regolabile che si possono adattare meglio a ognuno, pensati per non gravare troppo sulla spalla e dotati di apposite e morbide imbottiture.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Borse/sacche per il trasporto del monopattino elettrico

Alcuni produttori di mezzi adatti alla micromobilità elettrica accessoriano i loro prodotti di diversi utili strumenti che ne facilitano l’utilizzo e li includono nel prezzo di acquisto. Tra gli accessori che talvolta sono presenti, apposite borse per il loro trasporto. Nel caso in cui il modello di monopattino elettrico che si è acquistato ne sia sprovvisto e si senta la necessità di proteggerlo durante i trasporti o dalle intemperie quando non lo si utilizza, renderlo più facilmente maneggevole una volta chiuso o anche far sì che non sporchi se lo si ripone in casa, è possibile acquistare separatamente borse o sacche per contenere il monopattino. Ovviamente in questo caso è molto importante aver ben presenti, al momento dell’acquisto, le misure del proprio monopattino una volta ripiegato per acquistare una custodia per monopattino elettrico adatta alle proprie necessità. Altre caratteristiche da considerare, l’impermeabilità della borsa da trasporto e, possibilmente, che sia pieghevole, in modo da poterla comodamente trasportare o sul monopattino o dentro uno zaino o una borsa per averla a disposizione quando servirà.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Portaborracce per monopattino elettrico

Un accessorio piuttosto economico ma molto utile, soprattutto nella stagione calda, è il portaborraccia da poter comodamente applicare al proprio monopattino elettrico, nel quale è possibile inserire bottiglie, borracce, thermos o anche un bicchiere, in modo da avere da bere ogni volta che si vuole.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Batterie di emergenza per monopattini elettrici

I monopattini elettrici funzionano a batteria e, benché la maggior parte dei modelli, soprattutto quelli più recenti, siano pensati per dare un largo margine di autonomia, può essere necessario implementare l’utilizzo del monopattino elettrico per un chilometraggio maggiore. A questo scopo, alcune aziende hanno messo a punto delle batterie aggiuntive che si possono utilizzare con alcuni modelli di monopattino elettrico, leggere e facilmente installabili in poco tempo, proprio per avere sempre a disposizione un’autonomia aggiuntiva e percorrere ancora più strada con il proprio monopattino elettrico.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Gomme di scorta per monopattini elettrici

Se si vuol viaggiare in tutta tranquillità con il proprio monopattino elettrico, essere pronti a ogni evenienza è sicuramente un buon modo per non farsi trovare impreparati. In commercio sono disponibili pneumatici gonfiabili di ricambio antiforatura adatti a diversi modelli di monopattino elettrico con camere d’aria che possono essere facilmente sostituiti in caso di foratura. In questo caso è necessario essere anche provvisti degli adeguati attrezzi per la manutenzione e, ovviamente, essersi equipaggiati di gomme di ricambio compatibili al modello del nostro monopattino elettrico.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Compressori portatili

Un altro accessorio utile da avere con sé in caso di necessità è una pompa portatile per monopattini elettrici. Si tratta di compressori digitali a batteria ricaricabile che, grazie alle loro dimensioni molto contenute, possono essere sempre a propria disposizione nel caso in cui il proprio monopattino elettrico con camere d’aria ne abbia bisogno(davvero utili da portare sempre con se in quanto si possono utilizzare anche gonfiare le gomme della bici, della moto e anche dell’auto).

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am

Guanti invernali per la guida di monopattini elettrici

Per non farsi sorprendere dal freddo nella cattiva stagione e avere sempre una presa ben salda sulle manopole del proprio monopattino elettrico, guanti adatti a questo scopo sono davvero utili. Ovviamente ve ne sono di molte tipologie, per uomo e per donna, disponibili in differenti misure. L’importante è che abbiano una buona prestazione antiscivolo, siano di buona qualità e siano ben vestibili. Un’ottima idea regalo da fare a chi guida o a chi ha appena acquistato un monopattino elettrico.

Ultimo aggiornamento:Novembre 24, 2020 11:04 am
Saremmo lieti di ricevere un tuo commento

Lascia un messaggio

Miglior monopattino elettrico

Sono iniziati i saldi del Black Friday

Days
Hours
Minutes
Seconds

Sconti su monopattini ed accessori